OPERA OMNIA E LIBRI SU MONS. ANTONIO BELLO

L’iniziativa editoriale, intrapresa congiuntamente dall’Archivio diocesano e dalla testata «Luce e Vita», era attesa da molti e auspicata da tanti, soprattutto per la crescente attenzione suscitata dal ministero episcopale di Mons. Antonio Bello, dal 1982 vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.
L’Opera Omnia è composta da 6 volumi, corredati da indice dei nomi, indice dei luoghi e indice analitico.
All’Opera Omnia degli Scritti episcopali si aggiunge quella degli Scritti Ugentini, testi di don Tonino Bello antecedenti l’episcopato e, comunque, scritti nella sua terra d’origine. Il volume è stato curato da Vito Angiuli e Renato Brucoli, (Ed Insieme).
Per il XXV dies natalis si è inteso, inoltre, dare alle stampe due nuovi “Quaderni di Luce e Vita”: il 58° che seleziona e raccoglie testi indirizzati ai giovani: Cari ragazzi… Don Tonino ai giovani di ieri e di oggi; il 59° che propone una Via Crucis sulla strada luminosa della croce con meditazioni del Servo di Dio.