Diocesi di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi | Ufficio Comunicazioni Sociali | Postulazione don Tonino Bello Museo Diocesano | Ufficio per la Pastorale scolastica | Piazza Giovene 4 - 70056 Molfetta (BA) 080355088
Diocesi di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi | Ufficio Comunicazioni Sociali | Postulazione don Tonino Bello Museo Diocesano | Ufficio per la Pastorale scolastica | Piazza Giovene 4 - 70056 Molfetta (BA)
Diocesi di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi

Use advanced navigation for a better experience.
You can quickly scroll through posts by pressing the above keyboard keys. Now press the button in right corner to close this window.

Vi raccontiamo don Tonino / PPT

 

Classi 3° – 5° Plesso “Cozzoli”
Facchini Carmela

Descrizione dell’opera:
Gli alunni sono stati guidati, partendo dalla visione di un film documentario:”Anelito di pace-Ritratto di don Tonino Bello”,a conoscere la vita di don Tonino, dalla sua infanzia ad Alessano, agli anni in seminario fino alla sua ordinazione sacerdotale. Ci si è soffermati ad approfondire il tema della povertà poiché Don Tonino Bello, il “grande” Vescovo di Molfetta caratterizzò il suo Ministero episcopale sulla rinuncia verso ciò che considerava `segni di potere,anche per questo, si faceva chiamare semplicemente: don Tonino, e da una intensa attenzione verso ‘gli ultimi’ infatti durante il periodo dell’episcopato creò i gruppi Caritas in tutte le parrocchie della diocesi, la fondazione di una comunità per tossicodipendenti e l’abitudine di lasciare sempre aperti gli uffici dell’Episcopio, spesso anche ai bisognosi che chiedevano di passarvi la notte. Sua la definizione: ‘Chiesa del grembiule`, per indicare la necessità di farsi umili ed agire sulle cause dell’emarginazione”. El stato questo il punto di partenza dal quale si è partiti per far riflettere gli alunni, nel ventennale della sua morte, sulla sua scelta pastorale, vissuta sull’opzione radicale per gli ultimi, e sul suo impegno per la promozione della pace, della nonviolenza, della giustizia e della solidarietà che lo rendono ancora oggi, dopo la sua morte, tra i più audaci profeti dei nostri giorni.

Attività e contenuti
Il progetto che si è svolto durante il 1° quadrimestre con il coinvolgimento dell’intero team docente delle classi interessate, ha visto i ragazzi impegnati in attività di laboratorio quali visione di filmati, ricerca di testimonianze, interviste ai nonni e ai genitori, ricerche d’archivio, e li ha portati a elaborare sotto forma di brevi testi alcune riflessioni che sono state poi raccolte nel CD rom allegato insieme a disegni e altre testimonianze del lavoro svolto. Fa da colonna sonora il brano:”Unfala dì riserva” eseguito dagli alunni di 3AA su versione cantata dai ragazzi dell’ “UFFICIO PASTORALE GIOVANILE”della Diocesi di San Severo.

Leave a reply

 

don Tonino in Africa / Gallery

Classe 5°A - ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. MARIA DELLA VERSA S. MARIA DELLA VERSA (PAVIA) Docente: Sofia Tridente Don Tonino profeta nel fare del servizio agli ultimi il suo stil[...]

small_keyboard
 
QR Code Business Card